anforesi

La cataforesi e l' anaforesi sono sistemi applicativi tramite elettrodeposizione e rappresentano uno fra dei metodi di verniciatura più innovativi ed a più basso impatto ambientale. Anforesi e cataforesi sono due metodi sono sostanziamente identici ma differenziano fra loro per la polarità applicata al processo.

Nella anforesi il pezzo funge da anodo mentre nella cataforesi da lo stesso avrà la funzione di catodo e quindi si ulizzano vernici diverse.

 

Impianti di cataforesi FOTO SLAE Chiusura vasca di fianco o sotto schema "cataforesi"

Nella progettazione e nella realizzazione dei nostri impianti di anforesi abbiamo ottenuto importanti risultati nella riduzione degli effluenti liquidi e gassosi derivanti dal processo. Moduli di ultrafiltrazione a circuito chiuso, attentamente dimensionati, permettono il lavaggio ottimale dei manufatti senza attingere a fonti idriche supplementari. foto slae Modulo 1

Per queste motivazioni la nostra Clientela, sempre più attenta ad una accurata gestione delle risorse, ha sempre più richiesto questo innovativo sistema applicativo, ed importanti istallazioni hanno dati sempre più rilevanti risultati ove venga richiesto un'efficiente "fondo" protettivo sul quale verrà poi applicata la mani di finitura o con verniciatura a liquido o con verniciatura a polveri.

Questa tecnologia che prevede l'immersione del pezzo nella vasca di trattamento garantendo sempre una perfetta verniciatura, anche nel caso in cui lo stesso presenti geometrie difficilimente raggiungibili, inoltre l'adesione al manufatto avviene per elettrodeposizione, pertanto lo strato protettivo raggiunge una uniformità estrema nonchè una resistenza chimica e tenacita difficilmente equiparabile ad altre normali tipologie applicative. foto slae Vasca 1

Il processo di anforesi

E importante aggiungere che per il raggiungimento ottimale dell'impianto di verciatura occorre valutare attentamente queste fasi per il quale esso avviente:

  • elettroforesi - il movimento delle micelle del composto colloidale soluzione per lapplicazione di campo elettrico;
  • elettrolisi - la disgregazione chimica del composto sempre sotto l'influsso della corrente continua applicata;
  • elettrocoagulazione - il rapprendimento di dette micelle sul manufatto mediante azione della corrente continua;
  • elettro-osmosi - espulsione della soluzione liquida, acqua e solventi attraverso il residuo secco depositato mediante l'influsso del campo elettrico, prima che il manufatto venga estratto dalla vasca.

Una importante ed attenta valutazione relativa ai quantitativi di energia necessari ad ottenere in il corretto sviluppo di tutte le suddette fasi è l'elemento fondamentale dell'impianto di elettrodeposizione, pertanto riserviamo una estrema attenzione al dimensionamento di tutti i componentri destinati a tale compito. foto slae Modulo 2

Impianto di verniciatura con sistema anforesi

I nostri impianti sono forniti, oltre che della parte applicativa di tutti gli altri componenti destinati al completamento dell'impianto per una soluzione "chiavi in mano", specificatamente:

  • sistema di trasporto e movimentazione a carroponte automatico, monorotaia e bitoraia;
  • pre-trattamento di tipo ad immersione, a spruzzo, ad ultrasuoni i misto;
  • vasca di applicazione completa di:
    • • raddrizzatore;
    • • scambiatore di calore;
    • • sistema di ultrafiltrazione;
    • • filtri;
    • • sistema di rabbocco;
    • • circuito anolita lavaggi (filtrato ed ultrafiltrato).
  • Forno di cottura in linea, a campana, con sistema si contenimento brevettato. Foto slae Tunnel UF

Inserire schema "cataforesi"

A chi si rivolge

I nostri impianti di anforesi sono richiesti ed utilizzati nell'industria automobilistica, accessoristica auto, pezzi meccanici, mobili metallici e settore elettrodomestico.

Generalmente i nostri impianti di verniciatura a anforesi sono utilizzati per prodotti in acciaio e tutti i manufatti in metallo che presentino un certo grado di conduttività. Per i prodotti in alluminio il processo prevede un pre-trattamento.

 I vantaggi

Uno dei principali vantaggi del sistema anforesi consiste in una altissima resa del prodotto verniciante a secco che può superare il 90% , inoltre con l'utilizzo di vernici all'acqua, le concentrazioni di emissione in atmosfera risulta inferiore a qualsiasi altro tipo di applicazione di verniciatura a liquido, l'utilizzo di detti materiali annulla pressochè totalmente il rischio di incendio.